Ferrero (Rifondazione Comunista – Federazione della Sinistra): condividiamo gli obiettivi dello sciopero proclamato dai Cobas Scuola per il 15

CHIEDIAMO LE DIMISSIONI DELLA GELMINI.

Rifondazione Comunista condivide gli obiettivi dello sciopero della scuola indetto dai Cobas per il 15 ottobre. La riforma Gelmini vuole distruggere e dequalificare la scuola pubblica ed è quindi necessario costruire un grande movimento di lotta unitario che riesca a sconfiggere questo disegno. L’attacco alla scuola pubblica, il più grande licenziamento di massa della storia attuato attraverso l’allontanamento dei precari, è l’altra faccia della medaglia della precarizzazione del lavoro e della distruzione di ogni diritto.

Per questo chiediamo le dimissioni della Gelmini, ministro incapace ed inetto. Per questo chiediamo alle forze dell’opposizione parlamentare non solo di pronunciarsi contro la riforma Gelmini ma di fare propria la piattaforma del movimento di lotta, perché non basta contestare la Gelmini se poi quando si va a governare non si cambia qualitativamente prospettiva.

Con questo spirito appoggiamo la mobilitazione del 15 e saremo in piazza il 16 ottobre, con l’obiettivo di costruire un grande movimento di massa contro il governo Berlusconi – Marchionne.