20 gennaio ore 15.30 a Roma sit-in a P.zza Montecitorio di fronte alla Camera dei Deputati per il ritiro della 'riforma' delle superiori

Gelmini

MOBILITAZIONE CONTRO LA "RIFORMA" DELLE SCUOLE SUPERIORI Stanno per essere approvati i Regolamenti che disciplinano il riordino delle scuole superiori con cui vengono abrogate le sperimentazioni in corso, vengono ridotti gli indirizzi scolastici e il tempo scuola, viene differenziato il livello dell'istruzione , entrano nell'istituzione scolastica Comitati tecnico-scientifici con la presenza di enti esterni. L'insieme dei regolamenti costituisce la cosiddetta “ riforma Gelmini” che entrerà in vigore dal prossimo anno scolastico, le cui iscrizioni dovranno essere eseguite entro il prossimo marzo senza che studenti e famiglie siano a conoscenza di quale sarà la reale offerta formativa.

Per dire NO
1.ai regolamenti sui Licei, Tecnici e Professionali, spacciati per semplificazione, ma che invece devastano e dequalificano la scuola pubblica;
2.ai tagli alla scuola, all'università e alla ricerca e alla perdita del posto di lavoro di migliaia di precari;
3.al Ddl Gelmini sull'università, che rientra nella stessa logica di privatizzazione della formazione del pdl Aprea per la scuola,che attraverso la parcellizzazione dei provvedimenti è in corso di attuazione;
4.al tetto del 30% per gli immigrati

 

 


SIT- IN PRESIDIO a ROMA

 

MERCOLEDI' 20 GENNAIO 2010 DALLE ORE 15.30 ALLE 18.30
PRESSO LA CAMERA DEI DEPUTATI- P.za MONTECITORIO

 


Coordinamento dei lavoratori, studenti e genitori delle scuole secondarie di Roma; Cobas scuola Roma;Giovani Comunisti Roma;Flc-Cgil Roma; Coordinamento genitori democratici; Comitato insegnanti e ATA precari-Roma; Iqbal Masih Roma;Coordinamento precari scuola Roma; Collettivi studenteschi Roma; Rete degli studenti;Unione degli studenti Roma ; Unione degli studenti Lazio;Associazione nazionale “ scuola per la repubblica”;Coordinamento Collettivi Sapienza;