CAMPAGNA CONTRO IL COLLABORAZIONISMO E LE ILLEGALITA’ NELLE SCUOLE

manifesto1-09-2010-web_large

BLOCCHIAMO CIO’ CHE NON E’ DIDATTICA O OBBLIGO CONTRATTUALE

CONTRO

l’immiserimento della scuola pubblica

i tagli di posti di lavoro, classi, materie, orario

l’espulsione dei precari dalla scuola

il blocco dei contratti e degli scatti di anzianità

le cattedre oltre l’orario contrattuale

la “riforma” delle superiori

l’aumento degli alunni/e per classe

la cancellazione dei diritti dei diversamente abili

BLOCCHIAMO

i progetti e le attività aggiuntive, con distribuzione egualitaria del Fondo di istituto

le attività di coordinamento

i viaggi di istruzione e le visite guidate

le cattedre oltre l’orario contrattuale

l’accettazione in aula di alunni/e di altre classi

APPROVIAMO NEI COLLEGI DOCENTI E IN ASSEMBLEE DI ISTITUTO DOCENTI-ATA

MOZIONI CHE RACCOLGANO (anche in parte) LE PROPOSTE DELLA CAMPAGNA

Facciamo pervenire le mozioni ai COBAS mail@cobas-scuola.org