Notizie

       

L’EDUCAZIONE AMBIENTALE OLTRE LO SVILUPPO SOSTENIBILE - Educare ai conflitti ambientali

CESP_LOGO

Giovedì 20 ottobre 2022 ore 8.30 – 14 (in presenza)
IIS Aldini Valeriani - Via S. Bassanelli 9, BOLOGNA

Competizione individuale, gerarchia e didattica di regime. Nuovo reclutamento, formazione incentivata e docente “stabilmente incentivato”

logo-COBAS-Comitati-di-Base-della-Scuola-1-1024x899-3

Il Governo Draghi ha ipotecato pesantemente il futuro della scuola pubblica: la Legge 79 prevede un percorso ad ostacoli per la formazione ai fini dell’immissione in ruolo e la formazione incentivata per i docenti di ruolo; l’art. 38 del Decreto Aiuti completa l’opera con la previsione del docente stabilmente incentivato.

MOZIONE APPROVATA DALL’AN COBAS SCUOLA DEL 14 LUGLIO 2022

Giù le mani da studentesse e studenti
Siamo con tutte le ragazze e i ragazzi di Torino sottoposti da diversi mesi a pesanti misure cautelari per aver partecipato a manifestazioni e iniziative antirazziste, antifasciste e in difesa del territorio.Stiamo con le Mamme in piazza per la libertà di dissenso

Gestione politica dell'emergenza pandemica

i COBAS della scuola agiscono per ricostruire un clima di ascolto e fiducia reciproca fra i/le lavoratori/rici , in difesa del diritto alla salute e al lavoro.

Sul CESP

Il CESP è uno strumento molto importante per le attività dei Cobas. Esso vive e agisce grazie alle numerose iniziative attuate in diverse sedi Cobas sparse in varie parti d’Italia. È proprio l’impegno delle/gli attivisti/e Cobas che consente la costruzione di momenti di relazione con le/gli altri lavoratori/rici della scuola, divenuti più difficili  dal  momento  in  cui  hanno  tolto  ai  Cobas  la  possibilità  di  fare assemblee in orario di lavoro.

La guerra in ucraina e la militarizzazione dilagante

Il 13 marzo scorso la Confederazione COBAS ha assunto una chiara posizione sulla guerra in Ucraina, scrivendo tra l’altro

Sulla Legge 79, reclutamento e formazione

L'Assemblea nazionale dei Cobas scuola richiede l'abrogazione degli articoli inerenti la scuola della Legge di conversione n. 79/22 del DL n. 36 del 2022 per le seguenti motivazioni.