Notizie

       

Cobas e Priorità alla scuola: eliminiamo il virus Invalsi dalle scuole italiane!

IL 6 MAGGIO SCIOPERO NELLA PRIMARIA CONTRO I QUIZ INVALSI, MANIFESTAZIONI CITTADINE, A ROMA P. DEL PANTHEON ORE 10.

NO INVALSI

CESP-COBAS, il Laboratorio scuola-società sulla medicalizzazione del disagio scolastico

cesp

Nonostante l’interruzione delle attività per il COVID-19, il CESP ha continuato a svolgere una buona attività seminariale e svariati incontri in videoconferenza su tematiche equamente distribuite tra quelle relative ai Laboratori scuola-società (Scuola in carcere, Medicalizzazione del disagio scolastico, Conflitti di genere e violenza sulle donne, Omofobia, Immigrazione, Ambiente) e quelle di politica scolastica (Libertà di insegnamento, Meritocrazia, Regionalizzazione, Materia Alternativa all’IRC, Scuola in sicurezza, Inclusione scolastica). Di alcuni dei Laboratori abbiamo già dato notizia in precedenti articoli su Tecnica della Scuola, di altri, come quello sulla Medicalizzazione del disagio scolastico, parliamo ora.

COBAS: ELOGIO DEL CONFLITTO, DAL 26 MARZO AL 10 APRILE

IMG_9490

Prima di venerdì 26 marzo vi sono stati altre giornate di mobilitazione, in particolare del popolo della scuola pubblica e dei tanti settori lavorativi travolti dalla crisi economica: ma in questa giornata il conflitto sociale è stato il più trasversale e intenso dall’inizio della pandemia. I COBAS, che avevano convocato lo sciopero nazionale della scuola e del TPL, insieme a Priorità alla scuola e al CNPS (Coordinamento nazionale precari scuola), hanno portato in piazza più di 10mila persone in 67 città, con un numero significativo di adesioni allo sciopero.