MOBILITA’ PERSONALE DOCENTE PRIMARIA E SECONDARIA PRIMO GRADO: PER L’A.S. 2010/11 DOMANDE ESCLUSIVAMENTE ON LINE

mobilità

Nell’anno scolastico 2010/2011 la presentazione delle domande di mobilità da parte del personale docente della scuola primaria e secondaria di I° grado avverrà esclusivamente mediante l’accesso a Polis, il nuovo sistema di presentazione on-Line delle istanze. Per i docenti della scuola dell’infanzia, secondaria di secondo grado, personale educativo e personale Ata. rimane la procedura delle domande su carta.

Lo ha stabilito il Miur, con la nota prot.n. 1045 del 29 gennaio 2010, con la quale ha comunicato anche la procedura da seguire, che si articolerà in due fasi:

· 1° fase. Registrazione nel servizio “Istanze on line da parte del personale interessato alla presentazione delle domande. Per effettuare la registrazione è necessario il possesso di una casella di posta elettronica @istruzione.it. Si consiglia di effettuare la registrazione prima possibile.

· 2° fase. Presentazione vera e propria delle domande via web alla scuola di servizio entro il termine di scadenza che verrà tra poco stabilito dalla Ordinanza Ministeriale.

Sarà possibile anche effettuare via web le dichiarazioni: servizio, continuità, titoli. Rimane l’obbligo di presentare la documentazione cartacea presso la scuola di servizio cui viene inviata la domanda on line solamente per le certificazioni mediche e per le disabilità previste dalla legge 104. Si può modificare la domanda presentata, purché ciò venga effettuato sempre entro il termine di scadenza per la presentazione delle domande. Sempre via web l’interessato riceverà la notifica delle operazioni disposte sulla sua domanda.

La scuola che riceve la domanda:

· ha il compito di supportare gli utenti soprattutto nello svolgimento delle operazioni più critiche. Le scuole potranno a loro volta fare riferimento, soprattutto su tematiche tecniche ed amministrative, ai referenti provinciali e regionali, individuati dai rispettivi Direttori Regionali, quali referenti dei nuclei di supporto alle scuole. In alternativa all’attivazione del nucleo di supporto presso l’Usp, le figure di riferimento potranno essere individuate direttamente tra il personale delle segreterie scolastiche.

 

  • verificherà la congruenza tra i dati inseriti e la documentazione dichiarata o presentata;
  • apporterà le eventuali rettifiche rispetto a ciò che il docente si è attribuito illegittimamente o erroneamente ;
  • invierà la domanda, sempre via web, all’Usp con trasmissione per posta di tutta la documentazione cartacea presentata dall’interessato;
  • invierà all’interessato la notifica della domanda presentata per riscontro.

Sarà al più presto disponibile anche un “manuale di istruzioni per l’uso” sia per gli interessati che per le scuole.

Cosa sono le Istanze OnLine

Il progetto POLIS (Presentazione On Line delle IStanze) ha come obiettivo lo snellimento dei procedimenti amministrativi. Esso è basato sul Codice dell’Amministrazione Digitale (CAD), che sancisce il diritto da parte dei cittadini ad interagire con la Pubblica Amministrazione, utilizzando gli strumenti offerti dalle tecnologie ICT in alternativa alle modalità tradizionali basate su moduli cartacei. In particolare tale normativa cita, tra le alternative atte a garantire in modo sicuro l’accesso ai servizi in rete delle pubbliche amministrazioni, quella che prevede l’uso di normali credenziali di accesso come codice utente e password, a condizione che le stesse consentano di accertare l’identità del soggetto richiedente i servizi.
“Istanze On Line” rappresenta in definitiva una nuova modalità di presentazione delle domande connesse ai principali procedimenti amministrativi.

 

Registrazione

Premendo il tasto “Registrazione” sotto riportato si accede ad apposite funzioni che consentono agli interessati di ottenere Username e Password personali per l’accesso al sistema “Istanze OnLine” del Ministero della Pubblica Istruzione in conformità con le prescrizioni del CAD. L’operazione di accreditamento prevede le seguenti fasi:

 

  • Registrazione dell’interessato (tramite il pulsante in fondo alla pagina)
  • ricezione della Username e della Password di accesso, del modulo di adesione al servizio e del Codice Personale (CP)
  • inserimento del CP sul sistema a conferma della ricezione della mail
  • riconoscimento in presenza del personale della segreteria scolastica scelta dall’interessato
  • ricezione della mail di attivazione dell’utenza primo accesso all'area operativa del sistema "Istanze On Line"
  • modifica obbligatoria del CP