Vertenza ata ex enti locali

VERTENZA ATA EX ENTI LOCALI

VITTORIA!

La corte di Cassazione ha respinto definitivamente i ricorsi del MIUR contro le due sentenze favorevoli delle corti di appello di Milano e Parma, riconoscendo l’anzianità maturata dai lavoratori transitati dagli Enti Locali allo Stato.

Con queste sentenze si riconosce che l’accordo del 20-07-2000 (sottoscritto dall’Aran e dai sindacati “concertativi”) è stato una truffa per i lavoratori.

Contro questo accordo ci siamo battuti, abbiamo scioperato e siamo stati i primi a promuovere migliaia di ricorsi in tutta Italia.

E’ una grande vittoria per i lavoratori: oltre a percepire una somma di denaro corrispondente ai differenziali tra quanto percepito e quanto dovuto, a partire dall’esecuzione della sentenza percepiranno lo stipendio relativo al gradone corrispondente all’effettiva anzianità maturata e non a quella “temporizzata”.

Le motivazioni delle sentenze le pubblicheremo non appena saranno disponibili.