2009

CAMPAGNA CONTRO L’ILLEGALITA’ E IL COLLABORAZIONISMO NELLE SCUOLE

Contro i gravissimi tagli a posti di lavoro, scuole, classi, ore di lezione

Contro l’espulsione dei precari

NON COLLABORARE ALLA DISTRUZIONE DELLA SCUOLA PUBBLICA, OPPONITI ALLE DECISIONI ILLEGALI DEI DIRIGENTI SCOLASTICI

Il governo abolisce la gratuità dei libri di testo nella scuola elementare

NUOVA ILLEGALITA’ CONTRO LA COSTITUZIONE

Questa volta il killer è Roberto Maroni anche se il mandante è sempre lo stesso: il governo Berlusconi.In effetti è stato un trucco ben congegnato: chi pensava di dover cercare i 103 milioni di Euro destinati al pagamento dei libri di testo per gli alunni delle scuole elementari nella tabella (n. 8) del bilancio dello Stato relativa al Ministero degli Interni?

GIORNALE DEI COMITATI DI BASE DELLA SCUOLA

Nuovo Immagine Windows Bitmap
Continua